news ed eventi

back
10 gennaio 2017

Luigi Bianchi Mantova Sartoria a Pitti 91: Unicità ed Eleganza nella Collezione AI17/18

Luigi Bianchi Mantova Sartoria presenta a Pitti una collezione Autunno Inverno 17/18 dal gusto sofisticato, massima espressione della sartorialità e dell'eleganza Made in Italy.


Lo storico brand mantovano ha ristretto ancora di più la propria cerchia di fornitori selezionati per la scelta delle materie prime, con l'obiettivo di puntare sempre di più all'eccellenza e all'esclusività.
Il team creativo ha lavorato moltissimo a livello di costruzione dei modelli, sullo studio delle proporzioni e sull'equilibrio fra calore e leggerezza nel peso, elemento cruciale per la stagione invernale. In particolare, novità di questa stagione è il cappotto imbottito, il capo giusto per chi desidera le performance della giubbotteria tecnica ma non vuole rinunciare all'eleganza del cappotto sartoriale.
La palette dei colori è ampia e variegata: in collezione sono presentate tutte le nuances del marrone - legno, sabbia, cioccolato. Non manca il cammello, trend imperante anche per la prossima stagione. Presenti in varie accezioni anche numerose sfumature di blu, dalle tinte più scure, inchiostro, blu notte, fino a blu più aperti e accesi. Infine, accenti grigi, per un look urbano e contemporaneo.
A Firenze, naturalmente, è presente anche la linea Luigi Bianchi Mantova Flirt, una selezione di capi preziosi dedicati alla sera e alle occasioni importanti, come le cene di gala, le serate a teatro e tutti gli eventi che richiedono il dress code black tie.