news ed eventi

back
10 maggio 2021

Lubiam e Gabriele Pasini insieme dalla stagione P/E 2022

La squadra Lubiam si arricchisce di un nuovo, prestigioso player e prosegue il suo percorso di crescita grazie ad un importante accordo di collaborazione, con Gabriele Pasini, una delle figure più innovative ed eclettiche nel panorama della moda maschile.

Lo stilista ha selezionato l’azienda mantovana, che da 110 anni rappresenta un modello di eccellenza sartoriale Made In Italy nel menswear d’alta gamma, come partner esclusivo per realizzare e distribuire la sua collezione in Italia e nel mondo, a partire dalla stagione Primavera-Estate 2022.

Il progetto vedrà Gabriele Pasini e Giovanni Bianchi, Direttore Creativo Lubiam, lavorare a quattro mani per studiare delle proposte che riflettano i valori condivisi da entrambi: passione, etica, massima cura per il dettaglio, uniti alla volontà di rispettare e valorizzare la tradizione e l’artigianalità, ma con un deciso slancio verso la sperimentazione.

Racconta Pasini <<Credo che Lubiam sia un partner perfetto perché è un’eccellenza assoluta nel settore, con una tradizione sartoriale centenaria, capace non solo di garantire la qualità assoluta e la meticolosità che pretendo in ogni dettaglio, ma anche di entrare in sintonia con le mie esigenze e condividere la mia visione>>

<<Questa partnership non si esaurisce in un semplice contratto di licenza: fa parte di un piano che l’azienda ha intrapreso da tempo in ottica di trasformazione ed evoluzione>> aggiunge Giovanni Bianchi: << Una collaborazione strategica, che non solo ci permetterà di arricchire ulteriormente il nostro know-how e di completare la nostra offerta, ma richiederà di metterci alla prova e di misurarci con un nuovo mondo, quello del brand Pasini. Una bellissima sfida ci aspetta nei prossimi mesi, e sono fiero di poterla affrontare insieme alla mia famiglia e ai miei collaboratori, che hanno accolto la novità con grande entusiasmo. >>

 

La nuova collezione, che a breve verrà presentata agli addetti ai lavori, sarà frutto della sinergia tra due player che, pur essendo affermati e riconosciuti a livello internazionale, hanno scelto di adottare un approccio dinamico e flessibile e soprattutto di mettersi in gioco, per creare qualcosa di unico.