news ed eventi

back
12 giugno 2018

A Pitti 94 la nuova collezione L.B.M. 1911 per la Primavera/Estate 2019

L.B.M.1911 RACCONTA UNA NUOVA PRIMAVERA/ESTATE, ALL’INSEGNA DEL GUSTO ITALIANO E DELL’ESSENZIALITÀ
Una straordinaria leggerezza, nei pesi e nelle consistenze ma anche nei toni e nel look frutto di trattamenti e lavaggi alleggeriti, delicati, quasi impercettibili, che giocano con le fibre dei tessuti - creati come sempre in esclusiva per il brand - dando vita a effetti mélange e sfumature inedite.

Le fantasie si fanno fuse, per un'allure sofisticata: i colori sono quelli della natura, toni neutri e luminosi, il blu è stato esplorato nelle sue sfumature più chiare e accese. I verdi, dai più tenui ai più decisi, dal muschio al verde bosco, si sovrappongono in un'armonia di sfumature eleganti e passe-partout. Il grigio dalle sfumature più urban, rinnovate da fini tratteggi effetto grafite, alle tonalità più chiare come l'acciaio: un colore intenso, versatile e contemporaneo. Non mancano le tinte più chiare, bianco, avorio o panna, dei tocchi di freschezza e di luce, e il rosso intenso, pieno e grintoso, presente anche nella sua variante color coccio, mischiato con i toni crema per regalare un risultato più delicato ma al tempo stesso donando al look un carattere più deciso.
Ciò che accomuna la vasta gamma di nuances è il movimento: i colori non sono mai piatti ma prendono vita e diventano tridimensionali: Principe di Galles, pied-de-poule molto fusi, microdisegni, falsi uniti e leggeri effetti fiammati giocano con la struttura del tessuto e rendono unica e innovativa la collezione.
Tra i filati presentati in collezione troviamo mischie preziose di cotone, lino, lana e tocchi di seta cangiante, studiate ad hoc per combinare lusso e performance elevate in termini di comfort e caduta.
Molto sviluppata la proposta di giacche in jersey, in puro cotone o in mischia con il lino, che incontrano il gusto ricercato del pubblico più esigente, attento ai dettagli e a caccia di novità.
Tra le novità presentate c'è una selezione di capi outerwear: trench, field jacket e giubbini, capi altamente performanti ma dal gusto spiccatamente sartoriale ad alto contenuto tecnico e di ricerca, dedicati all’uomo che ama la vita all’aria aperta e viaggia con piacere. Una ricca proposta di pantaloni e chinos in nuovi modelli dalla costruzione inedita, che trasforma la vestibilità rendendo il pantalone più asciutto e lineare. Il gilet, ormai un pezzo irrinunciabile per la stagione estiva, proposto sia in variante monopetto che doppiopetto, è pensato anche in alternativa nelle giornate più calde; infine cravatte, papillon, pochette e sciarpe in fantasie esclusive completano il total look dell’uomo L.B.M.1911, oggi ormai inconfondibile.